Archivio della categoria: Formazioni

LE PAROLE DI PAPA FRANCESCO IN LIS NELLA WEBTV GUALANDI

20130417-112607.jpg

Come una ispirazione della interprete Paola Palumbi, abbiamo iniziato domenica scorsa (14 aprile) a lavorare su un nuovo programma per la nostra Webtv Gualandi e per il sito Sordi Cattolici. Il programma consiste in tradurre in LIS i contenuti dell’omelie, Angelus e Regina Coeli di Papa Francesco. Una volta scaricate dall’internet, il materiale va ascoltato per capire e fare la ... Continua a leggere »

L’INCONTRO DI SORDI A GIULIANOVA

IMG_6717

Con il tema “Credo nella remissione dei peccati”, P. Delci Filho ministrò la formazione per i sordi di Giulianova sull’Anno della Fede conforme è la proposta del MAS e delle Suore della Piccola Missione di Giulianova. Dopo una giornata intensa di preghiera e formazione, l’incontro ebbe la sua conclusione con la Santa Messa.     Continua a leggere »

SANTA MESSA DI PASQUA A SAN PIETRO

20130401-102323.jpg

Alle ore 10 del mattino di Pasqua Papa Francesco celebra la messa di Pasqua a Piazza San Pietro, alla quale farà seguito la benedizione Urbi et orbi dalla Loggia centrale, sono attese migliaia di persone. Papa Bergoglio nell’omelia della Messa della Veglia Pasquale esorta ad accettare che Gesù entri nella nostra vita. Roma (youreporternews) – “Se ti sembra difficile seguirlo, ... Continua a leggere »

VEGLIA DI PASQUA A S. PIETRO

20130331-015816.jpg

Cari fratelli e sorelle! 1. Nel Vangelo di questa Notte luminosa della Veglia Pasquale incontriamo per prime le donne che si recano al sepolcro di Gesù con gli aromi per ungere il suo corpo (cfr Lc 24,1-3). Vanno per compiere un gesto di compassione, di affetto, di amore, un gesto tradizionale verso una persona cara defunta, come ne facciamo anche ... Continua a leggere »

VIA CRUCIS AL COLOSSEO

20130330-081309.jpg

PAROLE DEL SANTO PADRE FRANCESCO Palatino Venerdì Santo, 29 marzo 2013 Cari fratelli e sorelle, vi ringrazio di aver partecipato numerosi a questo momento di intensa preghiera. E ringrazio anche tutti coloro che si sono uniti a noi tramite i mezzi di comunicazione, specialmente le persone malate e anziane. Non voglio aggiungere tante parole. In questa notte deve rimanere una ... Continua a leggere »